Shop
Shop
j

Lorem ipsum dolor amet, consect adipiscing elit, diam nonummy.

Search

  -    -  Slovenia, Vini Bianchi, Vini Naturali, Vino  -  KMETIJA STEKAR – Sivi 2019

KMETIJA STEKAR – Sivi 2019

15,90

2 disponibili

ALCOL:

FORMATO:

TIPOLOGIA:

PROVENIENZA:

Quantity

Descrizione

Storica azienda slovena fondata nel lontano 1672 a pochi chilometri da Nova Gorica. Vignaioli da generazioni, sinceri e autentici. Qui Janko e Tamara portano avanti la tradizione con vini fortemente espressivi e territoriali. Pinot Grigio dal colore giallo dorato, sentori di frutta gialla disidratata, ottima mineralità e freschezza. Da bere con la cannuccia.

100% Pinot Grigio

Il Sivi Pinot, nome con cui è identificato il Pinot Grigio in Slovenia, è uno dei vitigni a cui Janko e Tamara della cantina Kmetija Stekar hanno dedicato più impegno e attenzione, riuscendo a valorizzare le sue grandi potenzialità. Questa versione, ottenuta con una breve macerazione sulle bucce e affinamento in botte di rovere, coniuga le caratteristiche peculiare del Brda, cioè del Collio Sloveno, rivelando intensità e ricchezza assieme note fruttate e leggermente salmastre, mantenendosi fresco, agile e succoso.

Il Sivi Pinot di Stekar è uno dei vini più identitari di questa piccola cantina, attiva sin dal lontano dal 1672, che si è imposta negli ultimi anni per la sua capacità di esprimere i connotati più autentici, rurali e tradizionali del Brda, estremo confine occidentale della Slovenia. Lo stile produttivo della cantina, strettamente legato alle tradizioni locali, si concretizza in questo caso in una macerazione sulle bucce della durata di 12 ore, nella fermentazione spontanea con lieviti indigeni e in un affinamento in botti di rovere per 12 mesi. Per garantire una perfetta integrità di espressione non vengono effettuate né chiarifiche né filtrazioni, pertanto in fase di servizio può essere opportuno effettuare, a piacimento, un travaso in decanter o caraffa.

Il Sivi Pinot Kmetija Stekar manifesta il suo carattere e la sua personalità a partire dalla tonalità cromatica che vira verso intense e luminose note ramate tipiche del Pinot Grigio sottoposto a macerazione. Il profilo aromatico varietale di erbe aromatiche, frutta gialla e pasta di mandorle si intreccia a sfumature territoriali leggermente salmastre e a nuance tostate di frutta secca dovute all’affinamento in legno. La complessità olfattiva introduce ad un sorso succoso, fresco e minerale, dagli accenti quasi salini e da una trama tannica sottile e ben integrata. La scalpitante energia tipica delle più estreme e integraliste espressioni di Pinot Grigio viene qui solamente accennata attraverso una leggera, rustica e vibrante freschezza volatile, in questo caso tenuta a freno per garantire armonia e compostezza all’assaggio.